La lotta per la libertà delle donne… spicca il volo

Home   /   La lotta per la libertà delle donne… spicca il volo
donne con le ali luca de antonis

donne con le ali luca de antonisHarriet Quimby, Matilde Moisant, Hélène Dutrieu. Nomi che diranno poco ai più, ma che ancor prima dell’inizio della prima guerra Mondiale avevano già preso il brevetto di volo.

Pochi sanno anche che in effetti volare non è una prerogativa degli uomini. La storia dell’aviazione è piena di quote rosa. Storie di donne pilota che sono raccolte in “Donne con le ali” di Luca De Antonis. Le vite avventurose delle principali pioniere dell’aeronautica civile, dall’inizio del secolo scorso agli anni Trenta, diventano la metafora di donne con le ali, capaci di amare la loro libertà e conquistarla spiegando gli arti come uccelli.

La Quimby, la Moisant, la Dutrieu, ma anche Bessie Coleman, la prima pilota afroamericana; Adrienne Bolland, la prima trasvolatrice delle Ande; tanti altri nomi. Il volo diventa quindi metafora di donne capaci di librarsi in alto per i loro meriti e il loro coraggio. Tutto ciò è narrato in questo romanzo, che offre una lettura delle controverse vicende all’origine della “commemorazione dell’8 marzo”.

Lo trovate su Oceanon.

Donne con le ali. Donne con una grande passione, una grande voglia di conquistare libertà, amore e rispetto. Donne capaci di volare, ai comandi di un aeroplano, ma anche maneggiando una macchina fotografica. Donne capaci di far volare, con la loro voce ed il loro canto. Donne con le loro fragilità, i loro limiti, ma anche le tante limitazioni imposte dalle convenzioni, dalle regole, dalle leggi. Su tutte emerge la piccola Bessie Coleman, quella che diventerà la prima donna afroamericana pilota d’America, e quanta tenacia, quanto incontenibile ottimismo, quanto coraggio comporterà raggiungere questo risultato! Il coraggio delle donne.

Quello di De Antonis diventa quindi un inno alla donna, al rispetto che le si deve, alla straordinaria forza e alla lotta per la parità. Del resto, l’autore non è nuovo a questo tema, ricorrente nella sua produzione letteraria.