Il suo stile giocoso e cordiale lo hanno fatto amare da tantissimi telespettatori. Un gentiluomo, un simpaticone, ma anche un uomo di scienza che ha fatto tesoro del suo modo di divulgare semplice e diretto, e ora lo mette a disposizione dei ragazzi (dai nove anni in sù, più o meno). Parliamo di Francesco Laurenzi, meteorologo di Uno mattina in famiglia, che insieme alla sua coautrice Laura Patrioli ha realizzato un libro che porta la magia della scoperta della fisica e della meteorologia direttamente a casa vostra, con tanti pratici esperimenti per affascinare i propri bambini. Il titolo è Piccoli esperimenti in famiglia e lo trovate su Oceanon.

Vi siete mai meravigliati per un fulmine che saetta nel cielo o per la forma strana di una nuvola? Vi siete mai chiesti da quali fenomeni fisici dipendano il bello o il brutto tempo? Perché nelle rubriche meteo si parli di “alta” o “bassa pressione”? L’aria ha un peso? E perché quella calda sale, mentre quella fredda scende? Insomma, se almeno una volta vi siete fatti domande del genere, questo è il libro che fa per voi.

Attraverso tanti esperimenti diversi, il simpatico meteorologo di “Uno mattina in famiglia” e la sua co-autrice vi illustreranno le leggi della fisica che regolano i fenomeni naturali, atmosferici soprattutto, ma non soltanto. Per realizzarli insieme, userete pochi oggetti o sostanze di uso comune, come bottiglie e vasetti di vetro, buste di plastica, palloncini e candele, acqua, olio e bicarbonato di sodio. Ma attenzione: se gli ingredienti sono semplici, il risultato dell’esperimento spesso vi sorprenderà, magari dando un esito opposto a quello che vi sareste aspettati! Pronti allora a partire per questo divertente viaggio alla scoperta della meteorologia e della fisica? A parte le bottiglie e i palloncini, avete già a disposizione l’ingrediente più importante per qualunque esperimento scientifico: la vostra curiosità.