Carta Del Docente, la FAQ che risolve le perplessità

Home   /   Carta Del Docente, la FAQ che risolve le perplessità
carta docente carta del docente

Dalla FAQ del Ministero dell’Istruzione importanti spunti e chiarimenti arrivano per l’utilizzo della Carta Del Docente, il bonus Cultura dal valore di 500 euro destinato alla crescita professionale degli insegnanti. Lo riporta Mondo Docenti.

Il Ministero ha difatti chiarito la posizione su alcuni beni acquistabili con Carta Del Docente che sono rimasti sempre un po’ in bilico nell’immaginario collettivo dei docenti. Sebbene in tantissimi stiano spendendo in queste ore il bonus Carta del Docente per acquistare libri scolastici, ci sono una serie di beni che non è ben chiaro se siano o meno nel paniere da parecchio tempo.

Partiamo, ad esempio, dalla Stampante 3D. Il Miur ha chiarito che per questo strumento (solitamente costosissimo) rientra nei beni acquistabili da insegnanti di laboratori informatici “in quanto il dispositivo consente di sperimentare modelli didattici innovativi, in linea con le finalità della formazione e dell’aggiornamento professionali”.

Lo stesso vale per gli strumenti musicali per gli insegnanti di musica acquistabili con Carta del Docente “purchè lo strumento musicale sia strettamente correlato alle iniziative individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa e del piano nazionale di formazione”.

I docenti di scienze motorie, invece, non possono pagare la palestra con la Carta del Docente. Possono però “utilizzare il bonus per la quota associativa ma è possibile per i corsi inerenti attività sportive federali che sono finalizzati alla formazione e all’aggiornamento delle professionalità del docente”.

Inoltre, il Miur ricorda che si può usare il bonus Cultura per comprare hardware che separatamente può essere usato per assemblare un computer.