18app Viene stabilizzato e reso permanente

18APP
230 milioni di euro
Viene stabilizzato e reso permanente 18App, il bonus cultura da 500 euro per i neo diciottenni da spendere in cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro, di lingua straniera, prodotti dell’editoria audiovisiva, abbonamenti a quotidiani anche in formato digitale.

Tutto ciò implica sicuramente una maggiore sicurezza di poter ottenere i 500 euro da destinare alla cultura dei giovani, ma anche delle regole più rigide da dover rispettare.

Ma si può già inviare la richiesta? Beh, se accediamo oggi al sito web dedicato al Bonus Cultura vediamo apparire ancora la scritta “Sei 2002?”.

Per quale motivo? È molto semplice. Infatti, i ragazzi nati nel 2002 possono sfruttare il Bonus 18 App fino al 28 febbraio 2002 anche se le domande dovevano pervenire entro e non oltre il 31 agosto dello scorso anno.

Dunque, per il 2003 non è ancora stata aperta la possibilità di accedere a questo bonus, ma il momento arriverà presto.

E allora perché non arrivare al grande giorno preparati?

In questo articolo andiamo a scoprire tutte le novità che riguardano il Bonus 18 App per i 2003 e cosa prevede la nuova normativa!

Cos’è il Bonus 18 App? Definiamolo subito!
Quando parliamo del Bonus 18 App (o Bonus Cultura) facciamo riferimento ad un’agevolazione che è stata introdotta per la prima volta per i nati nel 1998.

Infatti, i ragazzi neo maggiorenni hanno iniziato a ricevere 500 euro da spendere in attività ed iniziative di tipo culturale.

Ovviamente non tutti gli acquisti possono essere ammessi in tale bonus. Eppure, ci sono moltissime attività che i giovani possono compiere sfruttando il Bonus Cultura offerto dal Governo.

Nel 2022 sarà il turno di accedere al Bonus 18 App per tutti quei ragazzi che sono nati nel 2003 e che, quindi, hanno compiuto diciotto anni nel corso del 2021.

Ma come funziona il Bonus 18 App?

È molto semplice. Infatti, esso viene erogato per mezzo di voucher che possono essere utilizzati sia nei negozi fisici che negli store online.

Cos’è importante? Beh, che il negozio da te scelto sia accreditato all’iniziativa.

Ovviamente, se vuoi scoprire quali sono i negozi accreditati non dovrai fare altro che consultare la lista completa presente sul sito dedicato al Bonus 18 App.

Trattandosi di una misura che è ormai diventata a tutti gli effetti strutturale, il Governo Draghi ha deciso di introdurre delle regole e dei controlli più rigidi in modo che questo bonus possa essere sfruttato nel modo corretto.

Bonus 18 App e le nuove regole: impariamole subito!
Dato che ancora non abbiamo una data ufficiale per poter inviare le domande di accesso al Bonus 18 App per i 2003, iniziamo ad imparare le regole.

In questo modo potrai arrivare preparato al fatidico giorno e non sbagliare nulla!

Come abbiamo affermato in precedenza, con la Legge di Bilancio 2022, la misura relativa al Bonus 18 App è diventata finalmente strutturale.

Dunque, i ragazzi in questo modo avranno maggiori certezze, ma anche più regole.

Infatti, già da quanto è stato affermato dall’articolo 9 del decreto numero 177 del 2019, il Ministero della Cultura si occupa di vigilare sul corretto funzionamento della Carta relativa al Bonus 18 App e può anche bloccare l’erogazione in caso in cui vengano violate le norme previste.

Ebbene, è importante ricordare che per mezzo del Bonus 18 App i 2003 potranno acquistare solo ciò che è ammesso dalla normativa e che andremo ad approfondire più nel dettaglio nel corso del prossimo paragrafo.

Si tratta dell’unica limitazione prevista? Ovviamente la risposta è no. Infatti, per mezzo del Bonus 18 App si potrà acquistare solo un’unità del bene o del servizio del quale si desidera usufruire.

In poche parole, solo il beneficiario del Bonus 18 App potrà sfruttare tale servizio.

Vuoi un esempio?

Immagina un neo maggiorenne che vuole visitare una mostra in compagnia del suo papà. Ebbene, in questo caso il ragazzo potrà ottenere un solo voucher registrato a suo nome e non uno anche per il padre.

In caso contrario si va a violare la normativa prevista dal Bonus 18 App e si può incorrere in una sospensione del servizio.

Bonus 18 App: dove possono usarlo i 2003?
Ebbene, questo va da sé che il Bonus 18 App potrà essere utilizzato solo per gli acquisti che rientrano nella schiera culturale.

Di quali acquisti stiamo parlando? Ecco qui un piccolo elenco di cosa si può comprare con il Bonus Cultura dedicato ai 2003:

Biglietti per teatro, cinema, mostre, spettacoli dal vivo ed eventi culturali;
Libri (compresi audiolibri ed e-book);
CD e DVD;
Corsi, che siano essi di lingue, di teatro, di musica;
Abbonamenti a quotidiani e periodici;
Prodotti di editoria audiovisiva.
Non poco per avvicinare i giovani neo maggiorenni alla scoperta della cultura vero?

Inoltre, consultando il sito web dedicato al Bonus 18 App potrai scoprire l’elenco completo dei luoghi dove potrai utilizzare i tuoi voucher.

Ricorda sempre: il Bonus 18 App per i 2003 può essere sfruttato sia nei negozi fisici che negli store online.

Convertire il Bonus 18 App in soldi veri: è legale?
Fatta la legge, trovato l’inganno. Infatti, online è sempre più facile trovare dei fantomatici servizi che propongono di convertire i 500 euro previsti dal Bonus 18 App in denaro contante.

A volte sembra inutile dirlo, ma alcune truffe sono architettate talmente bene che anche le persone maggiormente attente possono cadere in inganno.

Infatti, non è raro che i ragazzi decidano di usufruire di tali servizi in modo da avere 500 euro in contanti da spendere come preferiscono, invece che solo in ambito culturale.

Ebbene, devi sapere che i siti che propongono di convertire il Bonus 18 App in denaro contante sono delle vere e proprie truffe.

Infatti, questi hanno solo l’obiettivo di rubare i tuoi dati sensibili.

Ricorda: nonostante questi siti possano sembrare autorevoli, la legge circa il Bonus 18 App è molto chiara e non esiste alcun modo per ottenere i soldi virtuali in contanti.

Infatti, come abbiamo affermato anche in precedenza, il Bonus Cultura si sviluppa sotto forma di voucher che devono essere utilizzati nei negozi fisici o negli store online accreditati.

Hai capito bene: parliamo di voucher non di contanti!

Vendita del Bonus 18 App: qualcosa me lo vieta?
Arriviamo ad un’altra possibilità che potrebbe far gola a molti giovani: vendere il loro Bonus 18 App per ottenere, anche questa volta, denaro contante da spendere come meglio si crede.

Ebbene, devi sapere che quest’idea, anche se molto allettante, è a tutti gli effetti un reato.

Cosa significa? Beh, sul sito del Bonus Cultura nella sezione delle FAQ è spiegato in modo da non generare alcun dubbio.

Infatti, si legge che la vendita del Bonus 18 App è un reato perseguibile dalla legge.

Inoltre, sempre nella sezione dedicata alle domande più frequenti del sito, troviamo una risposta interamente dedicata alla vendita del Bonus 18 App o alla sua trasformazione in contanti.

Gli organizzatori del Bonus 18 App sono molto chiari anche in questo caso. Infatti, è scritto nero su bianco che, se dovessi ricevere un’offerta che ti propone di trasformare il tuo Bonus 18 App in contanti devi subito inviare una mail all’indirizzo [email protected] segnalando il profilo di colui che vuole truffarti.

In poche parole, se hai dei dubbi sul funzionamento del Bonus Cultura prendi come riferimento solamente le fonti ufficiali.

Dove spendere 18app online
Matacenalibri
Oceanon
Mondo Docenti Shop

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: